Il dramma

Corigliano Rossano, muore neonata al pronto soccorso: aperta un’inchiesta

Sequestrata la salma. La tragedia si è consumata nelle ultime ore, quando la piccola è stata trasferita al presidio ospedaliero Nicola Giannettasio

6
di Matteo Lauria
12 ottobre 2021
13:34

Si indaga sulla morte di una bimba di appena tre mesi. La piccola in arresto cardiaco è stata trasportata nel pronto soccorso del presidio ospedaliero Nicola Giannettasio di Corigliano Rossano dove i sanitari hanno tentato, invano, di rianimarla.

Secondo quanto si apprende, la piccola era già deceduta all’arrivo in ospedale. Indagano i carabinieri della compagnia di Rossano i quali hanno notiziato dell’accaduto il magistrato di turno, che sta valutando in queste ore se disporre l’esame autoptico. I militari hanno sentito i primi soccorritori e i genitori affranti dal dolore per quanto successo.  


Nel frattempo, è scattato il provvedimento di sequestro della piccola salma ed è stata disposta l’autopsia sul corpo della bimba di appena tre mesi deceduta per cause ancora da accertare. Il sostituto procuratore Giovanni Gallone del tribunale di Castrovillari ha fissato per venerdì prossimo l’esame medico-legale i cui esiti saranno determinanti al fine di verificare i motivi del decesso. 

Qualche ora fa il papà della bimba dalla pagina social si è abbandonato a una frase di profondo dolore: «Spero solo che sia un brutto incubo e domani potrò riabbracciarti amore di papà. Senza di te non sono nulla. Sei l’Angelo più bello del paradiso».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top