Corigliano Rossano, nascondeva la droga nel caminetto: arrestato 27enne

La cocaina è stata rinvenuta dai carabinieri cinofili grazie al fiuto del cane Enno. Ritrovato inoltre un foglio di carta con un lungo elenco di clienti

20
di Matteo Lauria
5 febbraio 2021
14:00

Pusher circolava senza patente, peraltro, mai conseguita. E in casa deteneva droga e un lungo elenco di clienti a cui vendere la cocaina.

I carabinieri della compagnia di Corigliano Calabro, coadiuvati dai cinofili dello squadrone eliportato cacciatori di Calabria con il cane Enno, hanno arrestato un 27enne del posto per l’ipotesi di reato detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.


Nella sua stessa abitazione, nel centro storico di Corigliano, sono stati trovati quattro dosi di cocaina già perfettamente confezionate e pronte per la vendita, nonché altre due di sostanza stupefacente del tipo marijuana e dei frammenti di hashish, tutto nascosto sul caminetto della casa. Rinvenuto anche un lungo elenco di nominativi di compratori e i relativi importi da ricevere. Sia la sostanza stupefacente che il materiale sono stati sottoposti a sequestro penale.  

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top