Corigliano-Rossano, il Crati esonda e fa paura: agrumeti sott'acqua e aziende a rischio

VIDEO | Sul posto il sindaco Stasi e gli uomini della Protezione civile. Stamattina era stato effettuato un primo sopralluogo 

19
di Matteo Lauria
25 gennaio 2021
15:06

Esondato il Crati nella zona di Contrada Foggia. La sponda non ha retto e intorno 14.30 ha ceduto. Così l’acqua sta invadendo gli interi agrumeti, facendo scattare l’allarme. Il sindaco Flavio Stasi si sta portando sul posto, tutto il sistema della protezione civile è in stato di allerta. Questa mattina un sopralluogo da parte di tecnici della protezione civile al fine di addivenire a una soluzione anche parziale che ha prodotto solo effetti ricognitivi.  

Pochi minuti fa l’amara sorpresa in una zona più a valle dell’area in cui è stata realizzata la massicciata ritenuta dai residenti assolutamente non esaustiva. Ad allertare i soccorsi i proprietari del posto che si sono visti d’un tratto la forza dell’acqua inondare le proprie terre. Il rischio è per le aziende agricole che vi operano, mentre in alcuni caseggiati più in fondo risiedono degli extracomunitari che soggiornano in alloggi di fortuna.    


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio