Corigliano-Rossano, incidente mortale sulla 106: perdono la vita due ragazzi

Lo scontro è avvenuto questa notte tra due auto, una fiat 500 e un Suv Bmv. Le vittime avevano 19 e 17 anni. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco

304
di Matteo Lauria
18 luglio 2021
08:03
Il tragico impatto
Il tragico impatto

Scontro tra due auto nel cuore della notte a sud di Corigliano-Rossano, all’altezza di contrada Crosetto, drammatico l’esito: due nuove giovani vite spezzate, Raffaele Misuraca di 19 anni e Altea Morelli di appena 17 anni. Violento l’impatto, tra una fiat 500 a bordo della quale vi erano le due vittime e un Suv Bmw.  

L’utilitaria si è trasformata in un groviglio di lamiere, mentre uno dei corpi è balzato via dal mezzo. Si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano-Rossano per le azioni di recupero dei corpi e la messa in sicurezza. Sull’esatta dinamica dell’incidente stanno lavorando i carabinieri della compagnia di Rossano. Sul posto anche l’elisoccorso di Cosenza.   


Le due salme sono state da poco trasferite nell’obitorio del presidio ospedaliero “Nicola Giannettasio” di Rossano. Il magistrato di turno, informato sull’accaduto, ha disposto l’esame autoptico sui corpi dei ragazzi al fine di risalire alle cause della morte. Il conducente del Suv Bmw è invece stato trasferito con l’elisoccorso a Cosenza, non è in pericolo di vita.

Chiuso temporaneamente il tratto di strada all’altezza del km 2,800 in entrambe le direzioni.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top