Monsignor Satriano saluta la Calabria: guiderà l'arcidiocesi di Bari-Bitonto

VIDEO | Momenti emozionanti durante la messa crismale a Corigliano Rossano in cui l’alto presule si è congedato alla presenza delle autorità civili e militari. Consegnati riconoscimenti e onoreficienze

di Matteo Lauria
13 maggio 2021
12:04

Momenti emozionanti a Corigliano-Rossano si sono vissuti durante la messa crismale in cui Mons. Giuseppe Satriano ha rivolto l’ultimo saluto ai fedeli dell’arcidiocesi di Rossano-Cariati, dopo la nomina ai vertici del ministero apostolico di Bari-Bitonto. Presenti le più alte cariche istituzionali civili e militari del territorio, i sindaci di Corigliano-Rossano e Cariati. A succedergli sarà Mons. Maurizio Aloise che s’insedierà ufficialmente il 12 giugno prossimo a cui l’alto presule ha rivolto un sentito augurio.  

A conclusione della messa mons. Satriano ha consegnato alcuni riconoscimenti a persone che, «con umiltà, spirito di servizio e nel silenzio», operano per il bene della Chiesa locale: Lia Panera, Eugenio Scalise e Igino Romano. Gli stessi hanno ricevuto la prestigiosa onorificenza pontificia denominata "Pro Ecclesia et Pontifice". Si tratta della “Crux pro Ecclesia et Pontifice”, ossia la massima onorificenza che viene conferita a laici che si sono distinti per il loro servizio alla Chiesa. Consegnate anche le Benedizioni Papali a Giovanni Russo, Vincenzo Curia e Annarosa Occhiuzzo.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top