Corigliano-Rossano, pestato e gettato in una scarpata: risarcimento da un milione

La sentenza è stata emessa dal tribunale di Castrovillari per fatti riconducibili a 20 anni fa. Soddisfatta la parte civile e la difesa 

7
di Matteo Lauria
10 gennaio 2021
13:49
Tribunale di Castrovillari
Tribunale di Castrovillari

Dopo 20 anni giunge il risarcimento di un milione di euro. A beneficiarne è la parte civile di una vicenda che vide un 22enne pestato da un gruppo di coetanei e gettato da una una scarpata di oltre 10 metri. Il giovane, venne trasportato al nosocomio di Cariati e successivamente all’Ospedale Pugliese di Catanzaro dove, a seguito di un delicatissimo intervento chirurgico, gli veniva asportata la milza, con grave compromissione della capacità espressiva.

Le indagini furono difficili per la reticenza manifestata dalle parti presenti all’aggressione. Si perviene all’emissione di misure cautelari a carico degli aggressori M.M. M.S. S.A. e G.V., i quali venivano cautelati con provvedimento del GIP dell'ex Tribunale di Rossano e condannati per lesioni aggravate. E, in queste ore, giunge la sentenza del Tribunale di Castrovillari che risarcisce i danni alla parte civile, rappresentata in giudizio dall'avvocato Ettore Zagarese, per un importo superiore, per capitale ed accessori, al milione di euro.


 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top