Coronavirus, 680 casi nel bollettino, Abramo rassicura: «Dati dei tamponi inviati in Puglia»

Il sindaco di Catanzaro ha ricevuto tantissime telefonate da parte di cittadini preoccupati: «I dati si riferiscono ai circa 4mila test processati in laboratori pugliesi per smaltire l’arretrato della settimana scorsa»

81
di R. G.
17 novembre 2020
20:33

«L’invito che faccio ai catanzaresi è quello di rimanere calmi: i 680 positivi registrati oggi in tutta la regione si riferiscono ai circa 4mila tamponi che le aziende territoriali, della nostra come di altre province, hanno fatto processare in laboratori pugliesi per smaltire l’arretrato della settimana scorsa». 

«Non abbassiamo la guardia»

Lo ha detto il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo che nelle ultime ore ha ricevuto tantissime telefonate da parte di cittadini preoccupati. «La percentuale fra tamponi processati e casi positivi è sostanzialmente stabile, oltre al fatto che diversi casi erano già noti alle autorità sanitarie: questo non significa che possiamo abbassare la guardia, ma che bisogna continuare a mantenere i comportamenti corretti, dal distanziamento sociale all’uso delle mascherine».


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio