Coronavirus in Calabria, otto nuovi contagi tra Catanzaro e Crotone

Un contagio è stato registrato a Lamezia Terme e uno a Taverna. Gli altri sei riconducibili ai migranti ospiti del Cara di Isola Capo Rizzuto

217
di Luana  Costa
5 settembre 2020
13:12

Sono otto i nuovi casi di contagio da Covid 19 nell'area centrale della Calabria. Il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio ha sottoposto a screening 475 pazienti, di questi 8 sono risultati positivi al coronavirus.

Due residenti nella provincia di Catanzaro: una donna di Lamezia Terme già sottoposta a quarantena e un uomo di Taverna giunto al pronto soccorso dell'ospedale con i sintomi tipici del Covid. Gli altri sei casi sono tutti concentrati nella provincia di Crotone e riconducibili a migranti ospiti del Cara di Isola Capo Rizzuto.

In particolare, il laboratorio ha eseguito gli screening su 307 pazienti della provincia di Catanzaro, 95 di Crotone e 55 di Vibo Valentia.  

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio