Coronavirus, a Cosenza altri 4 morti: sono oltre cento in provincia da inizio pandemia

Gli ultimi decessi nella rianimazione e al pronto soccorso dell'ospedale dell'Annunziata. Durante la prima ondata i decessi erano stati 34, adesso il numero è più che triplicato

36
di Salvatore Bruno
25 novembre 2020
14:00
Il pronto soccorso dell’ospedale di Cosenza
Il pronto soccorso dell’ospedale di Cosenza

Nelle ultime 36 ore all'ospedale dell'Annunziata hanno perso la vita altre quattro persone per le complicanze da Covid 19. Quello dei decessi è ormai una costante, un dato che scandisce il bollettino quotidiano di questa seconda ondata della pandemia.

Seconda ondata più grave

Nella prima fase del lockdown, quello compreso tra marzo e maggio scorsi, in provincia di Cosenza i morti con Covid sono stati 34. Adesso il numero è più che triplicato. L'ultimo aggiornamento delle ore 13 riferisce di 104 vittime complessive.


Gli ultimi decessi 

Delle ultime quattro la più anziana aveva novant'anni, si è spenta in pronto soccorso. La più giovane 68 anni: era ricoverata in rianimazione. Gli altri due decessi hanno riguardato due persone di 76 e di 80 anni.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio