Coronavirus, allo Jazzolino morto un uomo di Joppolo: aveva 82 anni

Si era ammalato pochi giorni fa ma le sue condizioni erano subito peggiorate costringedolo al ricovero nell'ospedale di Vibo Valentia

75
di Redazione
8 dicembre 2020
21:56

Si era ammalato pochi giorni addietro. Le sue condizioni erano immediatamente peggiorate costringendolo a ricoverarsi all'ospedale di Vibo. Oggi, purtroppo, il decesso. È un pensionato di Joppolo di 82 anni la 22esima vittima del Vibonese provocata dal Covid dall'inizio dell'emergenza pandemica.

La conferma è arrivata in serata sia dalle Autorità sanitarie che dal sindaco Carmelo Mazza. In base a quanto è stato possibile apprendere, l'anziano era una delle quattro persone, appartenenti allo stesso gruppo familiare, che avevano contratto il virus nei giorni scorsi anche se non è ancora chiaro in che modo.


 

Come detto, la situazione dell'ottuagenario è subito divenuta critica - ed anche quella della moglie - ragione per la quale si è reso necessario il trasferimento d'urgenza all'ospedale del capoluogo di provincia. In questi giorni, però, il quadro clinico non è migliorato, tutt'altro. In serata, come detto, il decesso dell'82enne.

 

«Apprendiamo con tristezza che il lutto ed il dolore oggi ha colpito anche la nostra comunità, scossa dalla perdita di un cittadino contagiato dal virus Covid-19 - ha affermato il sindaco Mazza - Cordoglio e vicinanza alla famiglia. Viviamo tutti un momento di incertezza, ragion per cui rinnoviamo fortemente l'invito ad adottare tutti gli accorgimenti necessari, anche se possono rappresentare dei sacrifici, per contrastare il diffondersi del contagio».

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio