Coronavirus, altro caso positivo tra i lavoratori al porto di Gioia Tauro

A comunicarlo il sindaco Aldo Alessio. Si tratta di uno dei tre portuali che erano entrati in contatto con il collega risultato affetto da Covid nei giorni scorsi

104
di Redazione
21 agosto 2020
10:28
Foto d’archivio
Foto d’archivio

«Uno dei tre portuali entrato in contatto con il lavoratore reggino, che durante le ferie ha contratto il coronavirus, è risultato positivo al tampone». Questa la comunicazione del sindaco di Gioia Tauro, Aldo Alessio, sul profilo Facebook del Comune della Piana.

 

«Nel mentre si sta ricostruendo la catena dei contatti», spiega il primo cittadino. Oggi ripeteranno il tampone. Il sindaco raccomanda «a tutti i nostri concittadini e a tutti i lavoratori portuali di non sottovalutare la possibilità di contrarre il coronavirus anche nel nostro territorio».


 

Come si ricorderà, l’episodio aveva visto protagonista un lavoratore di Mct che era risultato positivo al tampone. A seguito di ciò coloro che erano entrati a stretto contatto con lui erano stati sottoposti a loro volta a tampone e posti in quarantena. Le misure adottate dall’azienda avevano consentito di bloccare subito l’eventuale catena di contagi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio