Coronavirus, ad Amantea tamponi di controllo sui migranti del Cas

Dopo gli ultimi 19 casi riscontrati, era salito a 67 il numero di positivi. Lo screening è esteso a tutti coloro i quali vivono all'interno del centro. Niente più quarantena per chi risulterà negativo

49
di Redazione
24 settembre 2020
13:51

Da questa mattina, il personale medico e sanitario della task force dell'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza sta eseguendo i tamponi di controllo su tutti i migranti che vivono all'interno dei Centri di accoglienza di Amantea. Dopo gli ultimi 19 casi riscontrati, era salito a 67 il numero totale di contagiati.

 

L'obiettivo è monitorare costantemente la situazione per evitare il propagarsi dell'epidemia. Per tutti coloro i quali il tampone darà esito negativo, saranno sciolte le quarantene e potranno tornare a circolare liberamente sul territorio di residenza. Le persone positive, invece, continueranno la quarantena in uno stabile vicino al Cas Ninfa Marina.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio