Coronavirus nel Cosentino, i contagi crescono anche nella città di Paola

Aumento forse determinato dalla vicinanza con San Lucido. Salgono anche le guarigioni: sono adesso 15 nella provincia di Cosenza

203
di Salvatore Bruno
13 aprile 2020
18:42

Nella giornata contrassegnata da profonda tristezza per la morte del vigile del fuoco Bonaventura Ferri, il bollettino diffuso dall’Asp per la provincia di Cosenza fa registrare un nuovo incremento delle guarigioni, arrivate a quota 15.

Paola sotto osservazione

Di contro, si allarga il contagio nell’abitato di Paola, dove i casi di tamponi positivi hanno raggiunto la doppia cifra. Nella repentina crescita di soggetti con coronavirus potrebbe aver contribuito, ma si tratta solo di una ipotesi, la stretta vicinanza con l’abitato di San Lucido.

Zona rossa ristretta

Anche per questo negli ultimi giorni, si è deciso per una ulteriore stretta negli spostamenti proprio da San Lucido. Dalla zona rossa infatti erano frequenti gli spostamenti verso la città di San Francesco per motivi di lavoro. Adesso possono uscire dai confini territoriali del comune soltanto sanitari e forze dell’ordine.

Il punto sui ricoveri

Nel complesso sono 53 i cosentini ricoverati. L’ultima a finire in ospedale è stata una persona di Figline Vegliaturo. Quattro soggetti cui è stato diagnosticato il Covid-19 sono in rianimazione, trenta sono in cura nell’unità

La situazione comune per comune

Cosenza 3 ricoverati, 15 in isolamento domiciliare

Rende 2 in isolamento domiciliare

Corigliano-Rossano 10 ricoverati, 26 in isolamento domiciliare

Altomonte 1 ricoverato, 2 in isolamento domiciliare

Amantea 2 ricoverati, 2 in isolamento domiciliare

Belsito 1 ricoverato, 4 in isolamento domiciliare

Bocchigliero 2 ricoverati, 17 in isolamento domiciliare

Cariati 1 ricoverato

Carpanzano 1 ricoverato, 1 in isolamento domiciliare

Casali del Manco 1 ricoverato

Cassano Jonio 2 in isolamento domiciliare

Castrovillari 1 in isolamento domiciliare

Cetraro 2 in isolamento domiciliare

Colosimi 1 in isolamento domiciliare

Dipignano 1 ricoverato, 3 in isolamento domiciliare

Figline Vegliaturo 1 ricoverato, 1 in isolamento domiciliare

Francavilla Marittima 1 ricoverato, 1 in isolamento domiciliare

Frascineto 1 in isolamento domiciliare

Fuscaldo 2 ricoverati, 1 in isolamento domiciliare

Grimaldi 1 in isolamento domiciliare

Mangone 1 ricoverato, 2 in isolamento domiciliare

Marano Marchesato 1 ricoverato, 2 in isolamento domiciliare

Marano Principato 2 in isolamento domiciliare

Marzi 3 ricoverato, 6 in isolamento domiciliare

Montalto Uffugo 1 in isolamento domiciliare

Oriolo 4 ricoverati, 23 in isolamento domiciliare

Paola 2 ricoverati, 10 in isolamento domiciliare

Parenti 1 ricoverato, 1 in isolamento domiciliare

Pianecrati 1 ricoverato, 3 in isolamento domiciliare

Praia a Mare 1 ricoverato

Roggiano Gravina 1 in isolamento domiciliare

Rogliano 7 ricoverati, 23 in isolamento domiciliare

San Lucido 4 ricoverati, 43 in isolamento domiciliare

San Pietro in Guarano 1 in isolamento domiciliare

Santo Stefano di Rogliano 3 in isolamento domiciliare

Scala Coeli 1 ricoverato, 2 in isolamento domiciliare

Terranova da Sibari 2 in isolamento domiciliare

Tortora 1 in isolamento domiciliare

di malattie infettive e nell’attigua pneumologia, undici sono al Santa Barbara di Rogliano, sei all’ospedale Iannelli di Cetraro e due al Mater Domini di Catanzaro.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio