Montebello Ionico, primo sindaco positivo al virus: la vicinanza dell'Anci

Francesco Candia, presidente vicario della sezione calabrese dell''associazione dei Comuni italiani, esprime solidarietà al primo cittadino del comprensorio reggino e rimarca il suo senso di responsabilità

59
di Redazione
15 marzo 2020
22:01

L’ Anci Calabria, Associazione nazionale comuni italiani, esprime vicinanza e sostegno al sindaco reggino di Montebello Ionico, Ugo Suraci (nella foto in basso), primo sindaco calabrese ad essere risultato positivo al virus. A parlare, il vice presidente vicario Francesco Candia: «Apprendo che il sindaco Suraci risulta contagiato da coronavirus – scrive - e resto colpito dal consapevole appello rivolto alla popolazione».

 


I sindaci in prima linea

«A nome mio e di tutti i sindaci della Calabria - prosegue Candia - in contatto anche in questa giornata festiva per affrontare e gestire l’emergenza in corso, esprimo vicinanza, conforto e sostegno  con la comune speranza e convinzione che riuscirà ad affrontare e superare positivamente la difficile prova. Aggiungo quindi l’abbraccio che il presidente ANCI Antonio Decaro rivolge a Suraci (foto)». Consapevolezza comune, «l’impegno ed i rischi che gli stessi sindaci affrontano in questa impegnativa e provata vicenda».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio