Coronavirus, a Belvedere il sindaco chiude le scuole per tre giorni

È quanto ha deciso il sindaco con apposita ordinanza. Annullate anche tutte le manifestazioni pubbliche di Carnevale

291
di Francesca  Lagatta
24 febbraio 2020
13:08

Scuole di ogni ordine e grado chiuse per consentire la disinfestazione e manifestazioni pubbliche di Carnevale annullate. Risponde così, il Comune di Belvedere Marittimo, all'emergenza coronavirus.

L'ordinanza sindacale è stata emessa a scopo precauzionale e sarà valida nei giorni 25, 26 e 27 febbraio. Al momento non risultano casi sospetti nel comune altotirrenico, né episodi che possano indurre a pensare alla diffusione del temutissimo Covid-19. Ma, come specifica il sindaco Vincenzo Cascini nel documento, è necessaria una azione forte per la salvaguardia dell'igiene pubblica.

Stato di allerta

In queste ore, su tutta la fascia tirrenica cosentina, si sta discutendo delle azioni da intraprendere per fronteggiare la situazione, che ha ormai ha generato il panico ovunque. Dopo il caso del paziente dialitico a Cetraro, in quarantena insieme a sua moglie, l'attenzione adesso è rivolta ad almeno altri due casi nei comuni limitrofi, anche se al momento non c'è alcun motivo di allarmarsi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio