Coronavirus, a Cosenza bimba di sette mesi risultata positiva al tampone

La piccola è completamente asintomatica. Dopo un controllo all'Annunziata è stata ricondotta a casa. Intanto sale a undici il numero dei ricoverati nel reparto di malattie infettive

379
di Salvatore Bruno
5 settembre 2020
16:51
Attività di screening dell’Asp di Cosenza
Attività di screening dell’Asp di Cosenza

C’è anche una bambina di sette mesi, completamente asintomatica, nel novero dei soggetti risultati positivi ai tampone nelle ultime 24 ore. Il contagio è riconducibile al focolaio insistente da alcune settimane nella comunità senegalese dimorante nell’area urbana cosentina. Secondo quanto si è appreso, la piccola, accompagnata dalla madre, è stata visitata nell’apposita unità pediatrica allestita per la cura dei soggetti contagiati, nel presidio dell’Annunziata. La bimba poi è stata ricondotta nella propria abitazione. L’intero nucleo familiare osserverà la quarantena.

Altri tre ricoveri

Intanto sale a undici il numero delle persone in cura nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Cosenza. Nelle ultime ore per l’aggravarsi delle loro condizioni di salute, è stato disposto il ricovero di tre pazienti dei quali l’Asp aveva già rilevato la positività. Si trovavano in isolamento domiciliare. Si tratta di una donna cinquantenne di Mandatoriccio e di due uomini 45enni di Corigliano-Rossano.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio