Coronavirus Catanzaro, boom di contagi a Torre di Ruggiero: 11 nuovi casi

Il laboratorio di Microbiologia e Virologia del Pugliese Ciaccio ha eseguito gli screening su 167 persone. Un altro caso emerso nel capoluogo

468
di Luana  Costa
13 ottobre 2020
13:10

Sono dodici i nuovi contagi da Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore nell'area centrale della Calabria. Il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro ha eseguito gli screening su 167 pazienti, di questi 12 sono risultati positivi.

 

Si tratta di tamponi tutti riferibili alla provincia di Catanzaro e in gran parte provenienti dal comune di Torre di Ruggiero. Nella mattinata di ieri il dipartimento Prevenzione dell’Asp di Catanzaro aveva infatti proceduto a sottoporre a screening tutti i contatti di un primo positivo residente nel comune di Torre di Ruggiero. Questa mattina è giunto l’esito dei tamponi che ha confermato la positività di 11 contatti. Solo un positivo è residente a Catanzaro.

 

In particolare, il laboratorio ha eseguito i test su 448 tamponi provenienti dalla provincia di Catanzaro, 106 dalla provincia di Crotone e 63 dalla provincia di Vibo Valentia. 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio