Coronavirus in Calabria, 14 contagi in più rispetto a ieri: il bollettino dell'11 aprile

Diffusi i nuovi dati. Gli affetti da Covid-19 sono 915. Effettuati più di 16mila tamponi. Quasi 8mila persone in quarantena

33
di Redazione
11 aprile 2020
16:58

Diffusi i nuovi dati sull'epidemia in regione. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 14 in più rispetto a ieri.

In totale gli affetti da Covid-19 in Calabria sono 915, quelle negative 15.133. Fino a oggi sono stati effettuati 16.048 tamponi.

I casi, territorio per territorio

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

- Catanzaro: 57 in reparto; 6 in rianimazione; 84 in isolamento domiciliare; 21 guariti; 23 deceduti

- Cosenza: 50 in reparto; 5 in rianimazione; 206 in isolamento domiciliare; 10 guariti; 17 deceduti

- Reggio Calabria: 37 in reparto; 4 in rianimazione; 187 in isolamento domiciliare; 17 guariti; 15 deceduti

- Vibo Valentia: 8 in reparto; 51 in isolamento domiciliare; 4 guarito; 5 deceduti

- Crotone: 17 in reparto; 80 in isolamento domiciliare; 5 guariti; 6 deceduti Le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso.

Le persone in quarantena

I soggetti in quarantena volontaria sono 7878, così distribuiti:

- Cosenza: 2290

- Crotone: 1418

- Catanzaro: 1627

- Vibo Valentia: 492

- Reggio Calabria: 2051

Le persone giunte in Calabria che ad oggi si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 14.151.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

La mappa sui contagi

Al fine di controllare l’avanzata del Covid-19, una mappa dettagliata dell'evoluzione dell'epidemia in Italia, nelle regioni e in tutte le province è disponibile da oggi nella pagina della nostra testata dedicata al coronavirus (https://lacnews24.it/coronavirus/).

Si tratta delle cartine e infografiche elaborate e create da Francesco Piero Paolicelli, docente alla Lum School of Management e data scientist pubblicate sul suo sito Piersoft, attraverso le quali è possibile monitorare costantemente la situazione e l'evoluzione dell'epidemia da coronavirus in Italia con i dati aggiornati e forniti quotidianamente dal database della Protezione civile. Tra quelli presenti ci sono i casi positivi suddivisi per regione e per provincia accompagnati anche dall'avanzamento dei contagi giorno dopo giorno.
La mappa riporta pure l'incidenza ogni 10mila abitanti.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio