Coronavirus in Calabria, calano i contagi: solo 5 in più rispetto a ieri nel bollettino del 13 aprile

Diffusi i nuovi dati sull'emergenza sanitaria nella nostra regione. Le persone positive al Covid-19 raggiungono quota 928. 7590 i soggetti in quarantena volontaria, 67 le vittime 

di Redazione
13 aprile 2020
17:20

Diffusi i nuovi dati sull'epidemia in Calabria con l'ultimo bollettino diramato dalla Regione oggi 13 aprile. 

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 17.151 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 928 (+5 rispetto a ieri), quelle negative sono 16.223.


Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 56 in reparto; 5 in rianimazione; 85 in isolamento domiciliare; 23 guariti; 23 deceduti

  • Cosenza: 47 in reparto; 4 in rianimazione; 209 in isolamento domiciliare; 15 guariti; 18 deceduti

  • Reggio Calabria: 32 in reparto; 3 in rianimazione; 190 in isolamento domiciliare; 23 guariti; 15 deceduti

  • Vibo Valentia: 8 in reparto; 51 in isolamento domiciliare; 4 guarito; 5 deceduti

  • Crotone: 17 in reparto; 84 in isolamento domiciliare; 5 guariti; 6 deceduti

 

Le vittime vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso.

I soggetti in quarantena volontaria sono 7590, così distribuiti:

  • Cosenza: 2301
  • Crotone: 1456
  • Catanzaro: 1632
  • Vibo Valentia: 498
  • Reggio Calabria: 1703

Le persone giunte in Calabria che ad oggi si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 14.277.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione civile nazionale.

La mappa sui contagi

Al fine di controllare l’avanzata del Covid-19, una mappa dettagliata dell'evoluzione dell'epidemia in Italia, nelle regioni e in tutte le province è disponibile da oggi nella pagina della nostra testata dedicata al coronavirus.

Si tratta delle cartine e infografiche elaborate e create da Francesco Piero Paolicelli, docente alla Lum School of Management e data scientist pubblicate sul suo sito Piersoft, attraverso le quali è possibile monitorare costantemente la situazione e l'evoluzione dell'epidemia da coronavirus in Italia con i dati aggiornati e forniti quotidianamente dal database della Protezione civile. Tra quelli presenti ci sono i casi positivi suddivisi per regione e per provincia accompagnati anche dall'avanzamento dei contagi giorno dopo giorno.
La mappa riporta pure l'incidenza ogni 10mila abitanti.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio