Coronavirus, un carabiniere e la moglie positivi dopo un matrimonio in Calabria

Il militare ha scoperto di essere contagiato una volta tornato nella sua sede a Casarano, in Puglia. Otto suoi colleghi che avevano partecipato alle nozze sono negativi, altri 15 in isolamento

160
di Redazione
17 settembre 2020
20:19

Ha partecipato al matrimonio di un collega in Calabria e al suo ritorno in Puglia ha scoperto di essere positivo al Covid-19. È quanto accaduto ad un carabiniere di Casarano, nel Leccese. Risultata contagiata anche la moglie.

 

Sono invece risultati negativi i tamponi effettuati su altri otto carabinieri (e sulle loro mogli) che lavorano con il militare e che avevano partecipano anch’essi alla festa nuziale. Ulteriori 15 militari, tra cui alcuni comandanti di stazione, sono stati posti in isolamento fiduciario. Si tratta di persone con i quali il sottufficiale contagiato ha avuto contatti negli ultimi dieci giorni. Nelle prossime ore saranno sottoposti tutti a tampone. Anche in caso di esito negativo, resteranno in isolamento fiduciario - come si apprende dai vertici del comando Provinciale dell'Arma - un'altra settimana per essere poi sottoposti ad un secondo tampone.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio