Coronavirus a Cassano, altri tre casi nel quartiere Lauropoli

La comunicazione del sindaco Papasso che ha provveduto ad emettere quarantene anche per i cittadini entrati in contatto con i soggetti positivi

37
di Redazione
24 ottobre 2020
12:14

Sono cinque le persone contagiate nel popoloso quartiere di Lauropoli di Cassano allo Ionio. Ai due coniugi risultatati positivi nel pomeriggio di ieri, nella tarda serata se ne sono aggiunti altri tre. Tutti e cinque i contagi sembra che siano collegati tra di loro.

 


A darne notizia, anche questa volta, è stato il sindaco di Cassano Gianni Papasso con un post su Facebook. «Gli organi preposti mi hanno appena comunicato - ha scritto - che altre tre persone residenti a Lauropoli sono risultate positive al Covid-19. Ho già firmato le relative ordinanze di quarantena obbligatoria con sorveglianza attiva. Informo, inoltre, che ho disposto la quarantena sanitaria obbligatoria con sorveglianza attiva per i relativi nuclei famigliari per un totale di quattro unità. Quarantena sanitaria con sorveglianza attiva anche per altri quattro concittadini di Lauropoli per avere avuto stretti contatti con soggetti positivi al Covid-19».

 

Il primo cittadino ha raccomandato di evirare allarmismi ma osservare le disposizioni nonché «indossare la mascherina ed evitare ogni forma di assembramento».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio