Coronavirus, a Castrovillari riapre il reparto di Medicina

I ricoveri erano stati sospesi dopo l'accertata positività di un operatore sanitario. Ora si torna alla normalità dopo che i tamponi su medici e infermieri hanno dato tutti esito negativo

323
di Vincenzo Alvaro
9 novembre 2020
10:01

Il reparto di Medicina è ritornato ad effettuare ricoveri come nella normale procedura ospedaliera. Per qualche giorno il direttore sanitario dello Spoke di Castrovillari, Raffaele Cirone, aveva sospeso l'accettazione di nuovi malati per effettuare lo screening sul personale medico ed infermieristicoa seguito di un caso di positività registrato su un operatore sanitario, sebbene questo fosse già in quarantena preventiva. L'esito negativo di tutti i tamponi effettuati e che è stato esteso anche al reparto di cardiologia ha permesso di riprendere la normale attività ospedaliera in totale sicurezza.

 


Nel frattempo ieri Castrovillari ha registrato anche la guarigione del giovane militare, il primo dei positivi di questa seconda fase, che insieme ai suoi familiari ha ricevuto l'esito negativo degli ultimi tamponi effettuati. L'augurio a nome di tutta la città è arrivato direttamente dal sindaco Domenico Lo Polito che ha ricordato che «questo ci insegna che pur avendo avuto contatti, se si osservano le norme su distanziamento e mascherine, si annullano le possibilità di essere contagiati. Quindi osserviamo tutti le regole». Continua l'impegno del primo cittadino per «sollecitare gli ultimi adempimenti da parte dell’Asp per effettuare i tamponi anche presso il nostro laboratorio in ospedale».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio