Coronavirus, nuovo caso positivo a Cetraro: è asintomatico e in isolamento

A darne notizia il sindaco, che rassicura la cittadinanza: «La situazione è monitorata e sotto controllo. Tutti i familiari della persona contagiata sono in quarantena»

338
di Francesca Lagoteta
18 settembre 2020
10:44

Nuovo caso di positività al Covid a Cetraro. L’Asp di Cosenza ha registrato un nuovo caso di contagio nella zona e si è ora al lavoro per risalire alla rete di contatti dell’uomo, un 51enne residente a Cetraro, che si mostra asintomatico

 

Il comunicato del sindaco

I contagi da Sars-Cov19 continuano ad esserci e, anche se la pandemia ha rallentato il suo corso rispetto all’inizio dell’emergenza, è sempre lecito l’invito alla massima prudenza. Così come ha fatto il sindaco, Angelo Aita, con un post sulla sua pagina facebook.

 

«Ho appena ricevuto notizia ufficiale - scrive il primo cittadino -, da parte del Dipartimento Prevenzione, di un caso di positività al COVID 19 registrato a Cetraro. Si tratta di un caso di ritorno e la persona, posta in isolamento domiciliare, è sostanzialmente asintomatica. È stata già ricostruita e raggiunta la rete dei contatti, posta a sua volta in quarantena fiduciaria da sottoporre immediatamente a tampone. Sono state adottate tutte le misure di protezione e prevenzione dettate dai protocolli sanitari, pertanto la situazione è da ritenersi sotto controllo. Pur non creando allarmismi, vi raccomando di continuare a seguire le indicazioni dettate dalle direttive nazionali e regionali relativamente all'uso di mascherine, al distanziamento sociale e al divieto di assembramenti. Sarà mia cura informarVi quotidianamente sull'evoluzione della vicenda, tramite Bollettini Ufficiali, augurando una pronta soluzione del caso».

 

A Cetraro il primo caso Covid in Calabria 

La cittadina altotirrenica fece registrare il primo caso di coronavirus in Calabria alla fine di febbraio. Il "paziente 1" era un 69enne dialitico e durante la sua permanenza al nord per le cure si recava sistematicamente a Cassano Magnago, che era uno dei comuni della cosiddetta "cintura rossa".Originario di Cetraro, dove era tornato in bus, è morto successivamente all'Annunziata di Cosenza, in seguito a complicazioni mediche subentrate quando già era negativo al Covid.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio