Coronavirus, a Cirò Marina partiti i primi test rapidi su docenti e personale Ata

L’attività di screening - rende noto il vicesindaco Mercuri - proseguirà sul personale del Comune e altri presidi istituzionali

di Redazione
16 novembre 2020
18:05

A Cirò Marina è stata avviata, nella giornata odierna, l’attività di screening per il contrasto al Covid-19. Ad annunciarlo è stato il vicesindaco Pietro Mercuri, che detiene la delega alla Sanità.

 


«Come amministrazione stiamo attuando una mappatura dei soggetti positivi al Coronavirus in modo tale da tracciare i contatti ed avere contezza sul territorio in merito alla diffusione. Abbiamo deciso di iniziare stamane dalle scuole primaria, secondaria di primo grado e paritaria. - ha affermato Mercuri – È stata sottoscritta una convenzione con un laboratorio di Cirò Marina ed abbiamo fatto partire i primi test rapidi sui docenti e sul personale Ata. L’obiettivo è quello di riavviare l’attività scolastica nel più breve tempo possibile. A seguire procederemo con i test sul personale del Comune, e su altri presidi istituzionali».

 

Infine l’invito alla popolazione di Cirò Marina, affinché ci sia un contrasto efficace al Covid-19: «C’è necessità, in questo periodo emergenziale, di avere un quadro chiaro per prevenire un peggioramento della pandemia, per questo abbiamo lavorato in sinergia con il sindaco Sergio Ferrari e con l’assessore alla Pubblica istruzione, Virginia Marasco, che si interfaccia direttamente con le scuole. Attendiamo i risultati che dovrebbero arrivare già dalla giornata odierna. Nel frattempo auspichiamo il rispetto totale delle regole: solo così usciremo dalla fase emergenziale», ha concluso il vicesindaco. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio