Coronavirus, a Cittanova secondo caso: è il positivo di “Villa Elisa”

A dare la notizia il sindaco del piccolo centro della provincia di Reggio Calabria Francesco Cosentino. È l'anziano che era stato ricoverato nella clinica privata di Cinquefrondi e trasportato d'urgenza all'ospedale di Polistena il 30 marzo

593
3 aprile 2020
12:19

C'è un secondo caso di positività al Covid-19 a Cittanova. Lo ha comunicato il sindaco del piccolo centro della provincia di Reggio Calabria Francesco Cosentino. Si tratta, in realtà, dell'anziano ricoverato nella clinica privata "Villa Elisa" di Cinquefrondi, risultato positivo il 30 marzo scorso e ricoverato nel reparto malattie infettive del Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria.

 

 

«Nella serata di ieri, 2 aprile - scrive il sindaco di Cittanova Francesco Cosentino abbiamo ricevuto formale comunicazione ove si apprende che un nostro concittadino è risultato positivo al test Covid-19. Sono stati già attivati tutti i provvedimenti, nel rispetto delle apposite procedure, nei confronti di tutte le persone entrate in contatto con l’interessato. Si rinnova, pertanto, la raccomandazione a non uscire di casa se non per comprovate ed urgenti necessità, come disposto dai provvedimenti vigenti».

 

 

Il primo contagio a Cittanova era stato rilevato il 22 marzo scorso. Alla luce delle condizioni di salute, i sanitari avevano disposto la sottoposizione al regime di quarantena domiciliare.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio