Coronavirus, il contagiato di Crotone è negativo al secondo tampone

Si tratta di un ragazzo minorenne ospite insieme con altri connazionale al Cara di Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto

59
di Redazione
19 giugno 2020
17:45

«Il caso intercettato ieri a Crotone, sottoposto a tampone di conferma, oggi risulterebbe negativo. Si procederà a nuovo tampone». Lo ha comunicato oggi La Regione Calabria nel suo bollettino quotidiano in merito al migrante risultato positivo al Covid-19 e ospitato in siolamento al Cara di Isola Capo Rizzuto. 

 

Si tratta di un ragazzo minorenne ospite con gli altri connazionali al Cara di Sant’Anna, che, oltre alla quarantena come prevede la normativa per gli stranieri che arrivano in Italia, è stato sottoposto nell’immediato anche a tampone. L’esito dell’esame è arrivato a Crotone nella tarda mattinata di oggi da Catanzaro, dove continuano ad essere processati i tamponi inviati da Crotone. Si tratta del primo caso positivo in città, dopo 50 giorni in cui non era stato registrato alcun contagio.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio