Coronavirus, si aggravano condizioni di un anziano: ricoverato a Cosenza

L'81enne di Rota Greca si trovava in quarantena domiciliare, ma le sue condizioni si sono aggravate anche a causa di altre patologie croniche pregresse ed è stato disposto il trasferimento all'ospedale dell'Annunziata

79
di Salvatore Bruno
10 giugno 2020
13:13
L’ospedale Annunziata di Cosenza
L’ospedale Annunziata di Cosenza

Si è reso necessario il ricovero nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, per un uomo di 81 anni, originario di Rota Greca. L’anziano era già in isolamento domiciliare nella propria abitazione. Anche a causa di altre patologie croniche, di cui da tempo soffre, le sue condizioni si sono aggravate. Per questo i medici ne hanno disposto il trasferimento nel nosocomio bruzio.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio