Coronavirus: nel Cosentino salgono i contagi, nuovi ricoveri all’Annunziata

Nella serata di ieri in due sono stati ricoverati in Malattie infettive. Si attende l’esito del tampone di una terza persona che si è rivolto al nosocomio per sintomi da Covid. Intanto il sindaco di Rota Greca ha chiuso le scuole fino al 9 ottobre

152
di Salvatore Bruno
5 ottobre 2020
09:26
Il pronto soccorso dell’ospedale di Cosenza
Il pronto soccorso dell’ospedale di Cosenza

Sono saliti a 291 i casi di coronavirus attivi in provincia di Cosenza, con un significativo balzo in avanti nella zona del distretto sanitario Valle Crati.

Coppia contagiata nell'area urbana

Preoccupanti le condizioni di una donna dell'area urbana, costretta a rivolgersi al pronto soccorso dell’Annunziata dopo aver accusato febbre e diarrea. Il tampone ne ha confermato il contagio. I sanitari hanno preferito trattenerla per la notte, con ricovero nel reparto di malattie infettive. Positivo anche il compagno: nell’ultima settimana, per la natura delle attività esercitate, avrebbe intessuto diversi rapporti con altre persone adesso attenzionate dal dipartimento di prevenzione dell’Asp di Cosenza, per le consuete attività di screening e di contenimento del focolaio.

Altri due accessi in ospedale

Un secondo ricovero si era registrato nel pomeriggio, sempre nel plesso di malattie infettive. Si tratta di un uomo di Cassano, congiunto di un'altra paziente anche lei in cura in ospedale a causa del Covid. Un terzo soggetto infine, si è rivolto al nosocomio bruzio per sintomi da coronavirus. Sottoposto ad esame radiologico ai polmoni, si è in attesa dell'esito del tampone.

Scuole chiuse a Rota Greca

Intanto il sindaco di Rota Greca, Giuseppe De Monte, in accordo con il dirigente dell’istituto comprensivo, ha disposto la chiusura della scuola comunale per cinque giorni, fino a venerdì 9 ottobre. La decisione è maturata dopo la scoperta nel piccolo centro della Valle del Crati, di quattro casi di positività al Covid, tutti relativi ad un medesimo nucleo familiare. Per precauzione si procederà ad una sanificazione dei locali.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio