Coronavirus Villa Torano, muore una donna: è la seconda vittima della rsa

La signora di 90 anni proveniva dalla residenza sanitaria dove era risultata positiva al tampone. Era stata trasferita nel centro Covid di Rogliano dove il suo cuore ha cessato di battere

150
di Salvatore Bruno
23 aprile 2020
20:24

Ha cessato di battere il cuore di una delle pazienti ricoverate nell’ospedale di Rogliano. Si tratta di una novantenne risultata positiva al coronavirus e trasferita al Santa Barbara da Villa Torano anche a causa di altre patologie di cui soffriva, indipendenti dal Covid-19.

Proveniva da Villa Torano 

Salgono così a 24 i decessi nella provincia di Cosenza. Si tratta della seconda vittima tra i degenti della Rsa da quando è stata scoperta nella struttura la presenza di un focolaio dell'infezione. Nei giorni scorsi si era spento un 91enne, anche lui positivo al test anche se non è stato accertato che la morte fosse riconducibile al coronavirus.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio