Coronavirus, detenuto positivo in un carcere di Reggio Calabria

L'uomo è stato posto in isolamento e sono subito partite le operazioni di tracciamento sia tra gli altri reclusi che tra il personale al fine di evitare un focolaio all'interno dell'istituto di pena

48
di Redazione
11 novembre 2020
15:13

C’è il primo caso di Coronavirus all’interno delle carceri di Reggio Calabria. Un detenuto, infatti, è risultato positivo al tampone e quindi posto immediatamente in isolamento. Si tratta del primo contagio registrato dall’inizio della pandemia tra i detenuti.

 


Non è ancora chiaro se il detenuto sia ristretto nel carcere di San Pietro o nella casa circondariale di Arghillà, ma, a quanto si apprende, è immediatamente scattato il protocollo per tracciare tutte le persone venute a contatto con l’uomo, sia tra gli altri detenuti, ma, ovviamente, anche per quanto concerne il personale, al fine di evitare pericolosi focolai all’interno degli istituti di pena.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio