Coronavirus a Botricello, si allarga il focolaio nella rsa Sant'Anna: 24 casi

Il bollettino conferma la presenza di nuovi contagi all'interno della struttura sanitaria assistenziale. In un primo tempo gli anziani infetti erano stati isolati (ASCOLTA L'AUDIO)

18
di Luana  Costa
16 novembre 2020
18:39
La rsa Sant’Anna di Botricello
La rsa Sant’Anna di Botricello

Si amplia il focolaio all'interno della residenza sanitaria assistenziale Sant'Anna di Botricello. Lo scorso giovedì si era avuta notizia del contagio da Covid 19 che aveva coinvolto pazienti, medici e sanitari della rsa.

 

A darne notizia il sindaco del Comune, Michelangelo Ciurleo, che aveva chiarito come i primi contagi fossero stati accertati tra il personale. Da lì lo screening che aveva poi confermato la presenza di 13 positivi tra i ricoverati - anziani e disabili - e ben 7 tra medici e infermieri.

 

Il bollettino comunale di questa sera riporta però un nuovo aumento dei casi: 24 quelli riconducibili al focolaio nella rsa Sant'Anna su 71 nuovi positivi accertati nella giornata di oggi a Botricello. Non si precisa se i nuovi contagi siano stati accertati tra gli ospiti o tra il personale medico e infermieristico. In un primo momento il sindaco aveva provveduto ad isolare i pazienti, trasferendoli in un piano separato rispetto agli anziani risultati negativi ma non aveva escluco possibili nuove positivizzazioni a causa della permanenza in spazi comuni.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio