Coronavirus, altra vittima: deceduta una donna originaria di Oriolo

Aveva 94 anni ed era ricoverata nell'Azienda Ospedaliera di Cosenza. Tutti negativi intanto i tamponi effettuati a Castrovillari alle persone entrate in contatto con il paziente del Ferrari positivo al Covid

di Salvatore Bruno
1 maggio 2020
15:54
286

Si registra un nuovo decesso tra le persone con coronavirus ricoverate nei reparti dell’azienda ospedaliera di Cosenza. Si tratta di una donna di 94 anni originaria di Oriolo. È la 29ma vittima da quando è deflagrata la pandemia.

Negativi i tamponi di Castrovillari

Intanto arriva anche una buona notizia. Sta meglio ed è stato per questo trasferito in pneumologia l’ultimo soggetto Covid che era ancora in cura nella rianimazione dell’Annunziata. Inoltre sono risultati tutti negativi ii tamponi prelevati a Castrovillari tra le persone entrate in contatto nei giorni scorsi con un paziente dell’ospedale Ferrari, soccorso in casa dopo una caduta e rivelatosi dopo dieci giorni di degenza, affetto dalla patologia.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio