Coronavirus Lamezia, bonus spesa fino a 600 euro: ecco i criteri per accedervi

Le domande potranno essere presentate dal 6 aprile. Saranno valutate le condizioni economiche del nucleo familiare

43
di T. B.
3 aprile 2020
17:44

Sarà possibile anche a Lamezia Terme dal 6 aprile presentare domanda per godere dei buoni spesa per il sostegno delle famiglia in difficoltà. Ad avere diritto saranno in primis i nuclei familiari che non percepiscono reddito da lavoro (tutti disoccupati) e/o da pensione e non percepiscono sostegno pubblico (Reddito di cittadinanza o di inclusione, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione ecc).

In seconda battuta, qualora dovessero rimanere fondi, sarà possibile soddisfare anche le richieste dei nuclei familiari che percepiscono reddito da lavoro dipendente e/o da lavoro autonomo nonché sostegno pubblico.

L'importo degli assegni 

L’importo degli assegni una tantum sarà così ripartito: 126 euro per un componente, 210 per due, 280 per tre, 350 per 4, 420 per cinque, 462 per sei, per sette o più 504 euro. Nel caso sia presente nel nucleo un minore di sei anni o un componente abbia più di 65 anni o, ancora, qualora vi siano soggetti portatori di handicap e affetti da patologie croniche, cambieranno le quote degli assegni in questa direzione: 154 euro per un componente, 252 per nuclei da due componenti, 336 per tre, 420 per quattro, 504 euro per cinque, 560 euro per sei, 616 da sette componenti in su. Per accedere al bonus spesa bisognerà essere residente a Lamezia Terme.

 

Da qui è possibile fare richiesta. Le domande andranno effettuate entro il 15 aprile. 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio