Miriam e Francesco: il sogno d'amore rinviato a causa del coronavirus

VIDEO | Sono fidanzati da 10 anni e il 30 maggio si sarebbero giurati amore eterno, ma l'emergenza sanitaria ha imposto posticipare al prossimo anno il loro matrimonio

 

 

di Rossella  Galati
9 maggio 2020
14:02
696

Per Miriam Stasi e Francesco Madeo, fidanzati da 10 anni, conviventi da 7, era arrivato il momento del fatidico sì.  Il 30 maggio prossimo si sarebbero giurati amore eterno ma il Covid-19 ha provocato la momentanea sospensione del loro giuramento d’amore davanti a Dio, parenti  e  amici. «Avremmo avuto circa 200 invitati, prevalentemente parenti essendo le nostre due famiglie molto numerose. Il matrimonio si sarebbe svolto nella parrocchia di Destro, frazione di Longobucco, il banchetto a Corigliano».

Nozze sospese

Una situazione inaspettata per i due innamorati, originari di Longobucco e residenti a Montepaone. E come per tantissime altre coppie di promessi sposi, anche per loro l’emergenza sanitaria ha bruscamente interrotto organizzazione  e preparativi. «Abbiamo dovuto contattare tutti i fornitori, ci sono stati un po’ di problemi con le date disponibili per il prossimo anno, essendo tantissime le coppie nella nostra stessa situazione. La prova dell’abito non l’ho nemmeno fatta – racconta Miriam -. Ma devo dire che proprio tutti, a partire dal personale del  ristorante fino all’ultimo dei fornitori, sono stati disponibilissimi».

Una prova d'amore

I futuri sposi sembrano non perdersi d’animo e il forzato rinvio del loro giorno più bello diventa semplicemente una prova d’amore. «In questo periodo la coppia o scoppia o si rafforza – commenta Francesco -. E forse questa è la prova del nove per capire se un matrimonio può essere duraturo o meno. Purtroppo ci ritroviamo in questa situazione ma noi – sottolinea Miriam - la viviamo come  una prova d’amore».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio