Coronavirus, a Catanzaro morta anziana in ospedale: sale a 106 il numero delle vittime

Si tratta di una 87enne ricoverata in terapia intensiva che soffriva di polipatologie e da settimane era stata trasferita nella rianimazione universitaria 

47
di Luana  Costa
24 ottobre 2020
17:53

È il secondo decesso dalla fine del lockdown in città. Si è spenta nell'unità di Terapia intensiva del policlinico universitario di Catanzaro una donna affetta da Covid 19. La paziente, di 87 anni, soffriva di polipatologie e da settimane era stata trasferita nella rianimazione universitaria.

 

Il primo decesso era avvenuto appena qualche settimana fa, sempre nell'unità di Terapia intensiva del policlinico universitario, l'unica in città deputata al trattamento dei pazienti Covid. Un uomo di 62 anni di Catanzaro trasferito dal reparto di Malattie infettive dell'ospedale Pugliese e qui ricovarato per diverse settimane.

 

Sono attualmente 4 i posti di Terapia intensiva attualmente occupati nell'azienda universitaria, che per ora conta una dotazione di soli 6 posti letto. Nelle prossime settimane l'offerta sanitaria verrà integrata con una più ampia dotazione di posti letto garantita dall'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio