Coronavirus, muore all'ospedale di Cosenza un anziano di Saracena

Il 71enne era ricoverato da diversi giorni nel reparto di terapia intensiva dell'Annunziata. Le sue condizioni sono apparse subito critiche 

76
di Vincenzo Alvaro
30 novembre 2020
22:30

L'area del Pollino piange una nuova vittima a causa del Coronavirus. Ad essere toccata dal lutto questa volta è la comunità di Saracena. L'uomo di settantuno anni, il terzo contagio in ordine di tempo della comunità guidata dal Sindaco Renzo Russo, era stato ricoverato dodici giorni fa presso l'ospedale di Cosenza. Era finito da subito nel reparto di terapia intensiva dove era tutt'ora ricoverato intubato a causa delle condizioni ritenute critiche.

Il quadro clinico si sarebbe aggravato nelle ultime ore ed avrebbe determinato il decesso dell'uomo molto conosciuto e ben voluto nella piccola comunità dell'entroterra del Pollino. Per Saracena è la prima vittima dall'inizio della pandemia. Cordoglio e vicinanza alla famiglia sono state espresse dall'amministrazione comunale per un lutto che colpisce nel profondo tutta la cittadina. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio