Coronavirus nel Cosentino, c'è un caso anche a Tortora: è una turista

Si tratta di una donna originaria del Centro-Italia. Non ha sintomi e si trova in isolamento già dal 7 agosto

39
di Francesca  Lagatta
21 agosto 2020
07:33

Sull'alto Tirreno cosentino si registra un altro caso di Coronavirus anche a Tortora, dopo quello riscontrato a Grisolia annunciato oggi pomeriggio dal sindaco Antonello Longo.

Secondo caso

Nella cittadina guidata da Pasquale Lamboglia si tratta del secondo caso da inizio pandemia. Secondo il report giornaliero dell'Asp di Cosenza, si tratta di un soggetto rientrato da un'altra regione. La persona contagiata è asintomatica e si trova in isolamento domiciliare.

Il primo caso durante il lockdown

Il primo caso a Tortora si registrò durante il lockdown e per fortuna tutto si è risolto per il meglio, oggi la donna sta bene. 

La versione del sindaco

Sulla vicenda è intervenuto il sindaco Pasquale Lamboglia: «Al fine di rassicurare la cittadinanza – dice il primo cittadino –, si rende noto che la persona risultata positiva al Covid-19, proviene da una regione del centro Italia».

 

Poi continua: «È in vacanza a Tortora dal 4 agosto, quando, giunta, insieme ad un’amica, alla stazione ferroviaria di Praia a Mare, ha raggiunto a piedi l’abitazione presa in affitto. Il 7 agosto, alle ore 15 circa, è giunta a mezzo pec, da parte dell’Asp-servizio igiene pubblica, la richiesta di applicazione del provvedimento di quarantena a carico della suddetta, poiché in data 3 agosto, nella regione di provenienza, aveva avuto “stretto contatto con un soggetto positivo al Covid-19”. Immediatamente, è stato adottato il provvedimento di quarantena per 14 giorni, per lei e per la sua amica, dimoranti nella stessa abitazione, ed è stato disposto il tampone da parte dell’Asp».

 

«Il 17 agosto, in mattinata – aggiunge –, sono state sottoposte a tampone entrambe. Oggi (ieri, ndr), 20 agosto, è arrivata la notizia dell’esito positivo del tampone, per la ragazza che aveva avuto stretto contatto precedentemente con la persona risultata positiva nella regione di provenienza, ed esito negativo per l’amica dimorante con lei. Ribadiamo, quindi, che l’interessata, risultata positiva al Covid-19, è in quarantena già dal 7 agosto e ha “circolato” all’esterno solo tra il 4 e il 7 agosto, per cui l’Asp e la polizia locale di Tortora stanno effettuando le dovute e previste indagini al fine di ricostruirne tutti gli spostamenti avvenuti in quel lasso di tempo».

 

Poi conclude: «In ogni caso, anche alla luce di quanto riportato giornalmente dalla stampa regionale e nazionale, raccomandiamo di osservare scrupolosamente le disposizioni nazionali, regionali e comunali in tema di Covid-19».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio