Coronavirus, a Montebello Jonico nuovo caso dopo la riapertura della zona rossa

Torna la paura nel centro grecanico dopo un primo azzeramento dei contagi. Si tratta di un uomo che ad un primo tampone era risultato negativo

di Elisa Barresi
16 maggio 2020
17:55
297

Proprio quando il peggio sembrava essere passato, torna la paura a Montebello Jonico dove, dopo un’iniziale iniezione di ottimismo, è stato confermato un nuovo caso positivo.

Si tratta di un uomo che aveva già fatto il tampone essendo presenti nel suo nucleo familiari altri soggetti positivi. Da una prima analisi era risultato negativo. Dopo oltre un mese, a causa di una frattura è stato costretto a recarsi in ospedale dove per prassi è stato nuovamente sottoposto al tampone. Qui la cattiva notizia: esito positivo.

Una brutta scoperta considerando che il soggetto presenta già patologie pregresse. Ma il caso adesso è sotto controllo medico e verranno effettuati i controlli previsti per ricostruire eventuali reti di contatti.

Si era tirato un sospiro di sollievo nel centro grecanico, conseguenza dell’azzeramento dei casi e dalla revoca delle misure restrittive da “zona rossa”. Il sindaco Ugo Suraci, anche lui guarito dal Covid si è mostrato ottimista nella ripresa graduale di una pseudo normalità ma questo caso, al momento isolato, mostra che non è ancora tempo di abbassare la guardia.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio