Coronavirus, primo caso positivo a Caraffa di Catanzaro

A darne notizia il sindaco Antonio Sciumbata. In serata l'emanazione di un'ordinanza con cui si vieta ogni forma di assembramento e si sospendono tutte le manifestazioni pubbliche

124
di Redazione
10 settembre 2020
22:13

Un primo caso di coronavirus è stato registrato a Caraffa di Catanzaro. A darne notizia il sindaco Antonio Sciumbata sulla pagina Facebook del Comune.

 


«Devo purtroppo dare una comunicazione importante che non avrei mai voluto dare – scrive il primo cittadino -. Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catanzaro mi ha appena informato che è stato riscontrato il primo caso di positività al Covid-19 nel Comune di Caraffa. Voglio tranquillizzare tutti voi sul fatto che già tutte le procedure previste in questi casi sono state attivate».

 

In serata, poi, l’emanazione di un’ordinanza, la numero 79, con la quale è stato disposto «a partire dalla data odierna e fino alla data del 20/09/2020 su tutto il territorio comunale, in via precauzionale, il divieto di ogni e qualsiasi forma di assembramento e la sospensione di tutte le attività e manifestazioni pubbliche (comprese le attività sportive)».

 

«Si ricordano – si legge ancora nel post - gli obblighi principali da rispettare: l’uso della mascherina, il rispetto della distanza interpersonale e di tutta la normativa nazionale e regionale al momento vigente».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio