Coronavirus, primo caso positivo a Locri. L'annuncio del sindaco

Il paziente era già in quarantena obbligatoria, ora trasferito all'ospedale di Reggio. In tarda serata smentita la positività dell'anziana di Caulonia

213
di Ilario  Balì
20 marzo 2020
21:30

Nella nelle ultime ore si sono registrati altri due casi positivi al coronavirus nella Locride. L’ultimo in ordine di tempo si è registrato proprio a Locri. Ad annunciarlo è stato su Facebook il sindaco Giovanni Calabrese. Il paziente a seguito di ordinanza era in quarantena obbligatoria da otto giorni ed è in fase di trasferimento a Reggio Calabria.

 

Dopo alcune ore durante le quali era stata confermata la positività del terzo tampone sull’anziana di Caulonia, in tarda serata il sindaco Calabrese ha smentito: «Sanità conferma e Sanità smentisce - ha scritto sul suo profilo facebook - Incredibile! Sistema Sanitario ridicolo. Non sanno ciò che fanno, atteggiamento schizofrenico. Dopo aver comunicato formalmente la positività del terzo tampone della signora di Caulonia, ci hanno comunicato che hanno sbagliato e che il test è negativoSiamo felici che si siano sbagliati, ma tutto ciò non è giusto per noi cittadini di questo bello ma sfortunato territorio. Se non moriremo di Covid 19 ci faranno morire di crepacuore».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio