Coronavirus, a Gioia primo caso: era all'ultimo giorno di quarantena

È un cittadino che lavora al Nord ed era rientrato circa due settimane fa. Ieri è risultato positivo al tampone e le autorità sanitarie hanno disposto il regime di isolamento obbligatorio

di Redazione
27 marzo 2020
15:21
98

Coronavirus a Reggio Calabria, primo caso positivo a Gioia Tauro. La nota del Comune spiega «un nostro concittadino è risultato positivo al tampone Covid-19 e – si legge nella comunicazione – alla luce delle condizioni di salute, le autorità sanitarie hanno disposto la sottoposizione al regime di isolamento domiciliare obbligatorio che già stava osservando.

 

Le Istituzioni sono impegnate a seguire la vicenda. Alla luce di questo avvenimento, esortiamo tutti i cittadini a restare a casa e in caso di spostamenti rispettare le disposizioni di sicurezza e prevenzione».

 

Per quanto riguarda i casi di Reggio Calabria, il bollettino del Grande ospedale metropolitano riportati ieri sera riferiscono di 31 pazienti ricoverati in ospedale: 22 in Malattie Infettive, 3 in Pneumologia e 6 in Terapia Intensiva. I pazienti deceduti sono 5 (compreso il decesso avvenuto all’ospedale di Melito Porto Salvo), mentre i pazienti dimessi perché guariti sono 7. I casi positivi a Reggio salgono a 123.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio