Coronavirus a Reggio Calabria, salgono i casi positivi: ora sono 29

Il bollettino ufficiale del Grande ospedale metropolitano dà notizia di 10 casi in più in un solo giorno. Tra questi anche il sindaco di Montebello

396
di Redazione
16 marzo 2020
08:03

Nella sola giornata di ieri sono 10 le persone risultate positive al tampone del coronavirus al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria. A comunicarlo tramite il consueto bollettino è la stessa direzione aziendale del Gom.

Nel complesso sono stati sottoposti a controllo 538 pazienti. I casi positivi confermati salgono a 29. Le persone positive al test ricoverate in ospedale sono attualmente 11, di cui 2 sono in Terapia intensiva.

Tra le persone risultate positive al Covid-19 anche il sindaco di Montebello Jonico, Ugo Suraci. A comunicarlo ieri lui stesso sulla sua pagina Fb. «In questo momento di particolare difficoltà per tutti noi, comunico alla comunità montecellese che sono risultato positivo al primo tampone Covid-19 cui sono stato sottoposto nella serata di ieri, 14 marzo, ed il cui esito ho conosciuto nel tardo pomeriggio».

Considerando il ruolo del primo cittadino, gli incontri avuti con altri enti e autorità in questi giorni e quelli al Comune di Montebello, la situazione appare molto seria. Durante l’arco di tempo preso in considerazione, infatti, il sindaco di Montebello ha preso parte ad iniziative istituzionali incontrando anche i sindaci dell’Associazione dei comuni dello Stretto e dell’area grecanica. Adesso si attendono ulteriori disposizioni da parte delle autorità preposte, nel frattempo Suraci è sotto controllo in ospedale e come lui in tanti si sottoporranno al tampone.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio