Coronavirus, Ryanair cancella tutti i voli da e per l'Italia fino all'8 aprile

Dalla mezzanotte di oggi tutti i voli da e per Milano Malpensa, Bergamo e Treviso sono stati cancellati. Dal 12 marzo verranno interrotte tutte le rotte interne e dal 14 tutte quelle internazionali

191
di T. B.
10 marzo 2020
12:39

Ryanair lascia l’Italia. Dopo il nuovo Dcpm della Presidenza del Consiglio, la società irlandese ha annullato dalla mezzanotte di oggi tutti i voli da e per Milano Malpensa, Bergamo e Treviso.

 

Dal 12 marzo verranno interrotte tutte le rotte interne e dal 14 tutte quelle internazionali. Questo è quanto avverrà fino all’otto aprile. Da quella data in poi starà alla Ryanair decidere come operare anche sulla base dell’evoluzione dell’emergenza Coronavirus.

 

Al momento l’Italia è il secondo Paese dopo la Cina per numero di contagi e di morti. Anche altre compagnie aeree si stanno muovendo nella stessa direzione, andando di fatto a blindare l’Italia.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio