Coronavirus, salgono a 16 i casi a Lamezia: positiva una donna di origini straniere

Sono tre i focolai noti in città. Proseguono le procedure di screening dell'Asp e del Dipartimento di prevenzione al fine di mappare e bloccare i possibili contagi

50
di Tiziana Bagnato
8 settembre 2020
16:40

Ancora un caso di Coronavirus a Lamezia Terme e così la conta dei positivi arriva a sedici. Si tratta di una donna di origine straniera per la quale non si è riusciti ancora a determinare il percorso di contagio.

 

Tre i focolai noti in città. Il primo esploso per ordine di tempo è quello legato ad un rientro dalla Sardegna ed è costituito da due casi. C'è poi quello legato ad un mediatore culturale straniero residente a Lamezia ma occupato nel centro di accoglienza straordinaria di Amantea duramente colpito dal Covid. A lui sono legati altri quattro casi per un totale di cinque. Infine, il "caso Toscana" così chiamato perché avrebbe avuto origine da un uomo asintomatico rientrato da quella regione. Otto al momento i contagiati in questo focolaio.

 

Il sedicesimo caso non avrebbe collegamenti con nessuno dei tre focolai attivi. Proseguono le procedure di screening dell'Asp e del Dipartimento di Prevenzione al fine di mappare e bloccare i possibili contagi. 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio