Coronavirus, Saracena piange una nuova vittima: aveva 103 anni

Era la persona più anziana del paese dell'entroterra del Pollino, che registra così il secondo decesso da inizio pandemia. Il cordoglio del sindaco Renzo Russo

10
di Redazione
3 febbraio 2021
11:35
Foto d’archivio
Foto d’archivio

Il coronavirus si è portato via la persona più anziana di Saracena. Aveva 103 anni, B.D.L., ed è la seconda vittima registrata in paese per le complicanze da Covid-19 dall'inizio della pandemia.

La notizia di questo secondo decesso è stata diffusa dal sindaco, Renzo Russo, che ha cosi espresso a nome personale, dell'amministrazione comunale e della comunità tutta «il profondo cordoglio» per la dipartita della signora unitamente a «sentimenti di vicinanza alla famiglia».


Attualmente sono 10 le persone positive al Covid nella cittadina dell'entroterra del Pollino rilevate tra test antigenici e tamponi molecolari. «Questo nuovo decesso - ha aggiunto il primo cittadino - impatta ancora in maniera pesante sulla nostra comunità».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top