Coronavirus, crescono i contagi nella Sibaritide: sale a 52 il numero dei positivi

La maggior parte dei casi sono concentrati nell'area di Corigliano Rossano, mentre a Cassano due nuovo positivi

4
di Matteo Lauria
5 novembre 2020
10:20

Aumentano i casi positivi nella Sibaritide in un contesto complessivo in cui non ci sono proiezioni allarmanti. Il sindaco di Cassano Gianni Papasso, comunica la presenza di un nuovo caso Covid a Doria (frazione di Cassano).

 


Si tratta di un uomo che nella tarda serata di ieri è stato soccorso dal 118 e trasportato all'ospedale di Cosenza, dove è ricoverato. Le sue condizioni di salute sono stazionarie e, al momento, non destano preoccupazione.

 

Il figlio ha fatto un test privato ed è anch’egli risultato positivo, gli altri componenti della famiglia invece negativi. Avviate le procedure di tracciamento.  

 

Complessivamente i casi positivi sullo jonio sono 52, di cui 30 a Corigliano-Rossano (18 a Rossano, 12 a Corigliano). Il problema permane nella tempistica dei tamponi e degli esiti: «Ritardi del laboratorio continuano. Se non ci sarà la fornitura, la prossima settimana dovremo fermarci. Se ti arrivano 22 positivi da tracciare ed il giorno dopo 15, diventa impossibile fare un buon lavoro di contenimento. E se i risultati arrivano in ritardo, è peggio. Speriamo che ciò non si ripeta».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio