Catanzaro, il sindaco chiude aree verdi e parchi gioco fino al 3 aprile

Nel capoluogo di regione, il primo cittadino adotta misure sempre più stringenti per fronteggiare l'emergenza coronavirus e disincentivare assembramenti nelle aree di svago presenti sul territorio

di D. A.
13 marzo 2020
18:05
299

Il sindaco e presidente della Provincia, Sergio Abramo, ha dato disposizioni per la chiusura, da domani, sabato 14 marzo, e fino al 3 aprile, di tutti i parchi, le ville e le aree giochi della città. Resterà chiuso anche il Parco della Biodiversità.

 

«Si tratta di una misura che si inserisce nell’ambito delle diverse limitazioni agli spostamenti già entrate in vigore nei giorni scorsi – ha sottolineato Abramo -, e che serve a ridurre ancora di più le possibilità di assembramento e contatti sociali che sono la causa principale di diffusione del coronavirus. Sono certo che i catanzaresi capiranno anche questa disposizione rispettando, come hanno fatto finora con grande senso di responsabilità, ogni disposizione finalizzata alla tutela della salute: Uniti, tutti insieme, ce la faremo e ne usciremo ancora più forti”.

 

Abramo ha ribadito l’invito a restare a casa il più possibile uscendo solo se strettamente necessario, quindi esclusivamente per motivi di lavoro, fare la spesa o recarsi in farmacia.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio