Stilista calabrese cuce e dona mascherine per medici e lavoratori a rischio

Elena Vera stella, lametina ma ormai nota a livello internazionale, sta preparando dei dispositivi di protezione da donare a chi ne abbia bisogno viste le difficoltà a reperirili

di Tiziana Bagnato
13 marzo 2020
18:23

Giorni di quarantena, di timori e paure. Medici e infermieri in prima linea in una battaglia mai combattuta prima e in un terra in cui la sanità ha sempre navigato a vista e in cui ora mancano anche strumenti di protezione come le mascherine.

 

Ma sono anche giorni in cui sta venendo fuori quello spirito di solidarietà e di comunione di solito sopito, schiacciato da routine affannose e ritmi frenetici. Sono in tanti in questi giorni a cercare di rendersi utili, dalle associazioni che portano la spesa agli anziani casa per casa, ai negozi che donano generi alimentari e non solo. E c’è poi chi come la stilista calabrese Elena Vera Stella, lametina di nascita ma nota ormai a livello internazionale, ha deciso di realizzare con dei tessuti impermeabili mascherine da donare a chi ne abbia veramente bisogno, specie a medici e personale sanitario, ma anche a chi svolga lavori a rischio.

 

Il suo atelier è chiuso, i suoi collaboratori tutti a casa e anche lei stessa, ammette, sta limitando al massimo le uscite. Ma c’è chi non può fare a meno di andare a lavorare e di esporsi a chi ha o potrebbe avere il Covid 19. Assurdo che a questi “eroi” manchino spesso proprio le mascherine. La stilista le sta cucendo personalmente per donarle. Si tratta di mascherine efficaci, che tutelano dal contagio. Purtroppo, ci spiega, il materiale a disposizione è poco. Chi ne dovesse avere bisogno può contattare la stilista tramite i suoi canali social e prenotarne una.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio