Cosenza, pronto soccorso invaso da pazienti Covid: c'è chi aspetta il ricovero da giorni

Situazione drammatica nel dipartimento di emergenza. Oltre duemila intanto, i casi attivi in tutta la provincia mentre si registrano altre tre vittime delle quali una deceduta in ambulanza: il contagio è stato accertato post-mortem (ASCOLTA L'AUDIO)

di Salvatore Bruno
12 novembre 2020
07:00

Alle 22,30 di ieri sera i pazienti con Covid parcheggiati al pronto soccorso dell’Annunziata hanno toccato quota quaranta. Ma il numero è destinato a crescere. Perché si moltiplicano nel territorio della provincia i casi di soggetti positivi con sintomi. E poiché manca l’assistenza sul territorio, le famiglie chiedono l’intervento delle ambulanze per soccorrere i propri cari con crisi respiratorie.

Afflusso incontrollato

Il risultato è un afflusso incontrollato di persone al Dea dell’ospedale di Cosenza, dove però i posti nei reparti destinati a contenere l’infezione sono esauriti, mentre si cerca di preservare quelli ancora disponibili in terapia intensiva per i casi più gravi. La situazione è grave: in alcune stanze della medicina d’urgenza il personale è stato costretto a sistemare un numero di letti pari al doppio della capienza. Gli attacchi per l’ossigeno non sono sufficienti per tutti, si sta ricorrendo alle bombole che si esauriscono rapidamente.

Parcheggiati da tre giorni

Qualcuno dei pazienti è parcheggiato in pronto soccorso da tre giorni. In alcuni casi si tratta di soggetti anziani provenienti da residenze sanitarie e case di riposo in cui il contagio sta dilagando. Le notizie in merito filtrano con il contagocce, ma da fonti accreditate, si ha contezza di situazioni critiche in strutture di Firmo, San Sosti, oltre ai noti focolai di Villa Marta a Spezzano della Sila, dell’Incontro di Spezzano Piccolo, della comunità di San Pietro in Guarano.

Ricoveri, dimissioni e vittime

L’ultimo bollettino diffuso dall’Asp, aggiornato alle ore tredici dell'11 novembre, riferisce della dimissione di cinque pazienti dai reparti ospedalieri, di cui quattro ancora positivi. Contestualmente sono stati ricoverati quattro soggetti già positivi a domicilio. Ma ci sono anche tre vittime: due erano in cura nelle corsie dell’Annunziata, uno è giunto cadavere al pronto soccorso. La positività al coronavirus è stata accertata post mortem. I decessi in provincia di Cosenza salgono così a quota 61 dall’inizio della pandemia.

Escalation irrefrenabile

Nel complesso, sempre attingendo ai dati del bollettino ufficiale, i casi attivi hanno superato quota duemila, 2.001 per la precisione. Di questi 1901 sono a domicilio completamente asintomatici (1.606) o parzialmente sintomatici (295). Cento sono invece i ricoverati così distribuiti: 2 in terapia intensiva, 13 in rianimazione, 69 nei reparti di malattie infettive, pneumologia, geriatria e nel centro covid di Rossano, 14 nel centro covid di Corigliano-Rossano dove si trova anche un dirigente medico della stessa Asp.

Dati in costante aggiornamento

Ci sono poi due ricoveri di cosentini nelle rianimazioni del Mater Domini di Catanzaro e del Gom di Reggio Calabria. 78 i nuovi casi aggiornati sempre alle ore tredici ma ieri sera, alle 22,30, i casi della giornata avevano raggiunto quota 131.

I contagi comune per comune

Ecco il riepilogo, aggiornato lo ribadiamo, alle ore tredici ell'11 novembre, dei casi distribuiti in provincia comune per comune ricordando che annoverano solo quelli confermati da tampone molecolare. Per questo alcuni dati possono risultare difformi da quelli diffusi dai sindaci laddove siano stati integrati con gli esiti di tamponi rapidi antigenici effettuati in laboratori privati

Cosenza 16 ricoverati, 290 in isolamento domiciliare

 

Corigliano-Rossano 5 ricoveri, 54 in isolamento domiciliare

 

Rende 4 ricoveri, 140 in isolamento domiciliare

 

Acri 34 in isolamento domiciliare

 

Albidona 2 in isolamento domiciliare

 

Altilia 1 in isolamento domiciliare

 

Altomonte 9 in isolamento domiciliare

 

Amantea 19 in isolamento domiciliare

 

Amendolara 3 in isolamento domiciliare

 

Aprigliano 1 ricovero

 

Belmonte 8 in isolamento domiciliare

 

Belvedere 2 ricoverati, 81 in isolamento domiciliare

 

Bianchi 1 in isolamento domiciliare

 

Bisignano 2 ricoverati, 38 in isolamento domiciliare

 

Bonifati 5 in isolamento domiciliare

 

Buonvicino 9 in isolamento domiciliare

 

Cariati  4 in isolamento domiciliare

 

Carolei  9 in isolamento domiciliare

 

Casali del Manco 6 ricoverati, 105 in isolamento domiciliare

 

Cassano allo Jonio  2 ricoverati, 16 in isolamento domiciliare

 

Castiglione Cosentino 4 in isolamento domiciliare

 

Castrolibero 1 ricoverati, 19 in isolamento domiciliare

 

Castrovillari 10 in isolamento domiciliare

 

Celico 1 ricoverati, 39 in isolamento domiciliare

 

Cerchiara di Calabria 1 in isolamento domiciliare

 

Cerisano 6 ricoverati

 

Cervicati 1 in isolamento domiciliare

 

Cerzeto 1 in isolamento domiciliare

 

Cetraro 1 ricoverato, 48 in isolamento domiciliare

 

Cropalati 1 in isolamento domiciliare

 

Crosia 1 ricoverato, 1 in isolamento domiciliare

 

Diamante 1 ricoverato, 17 in isolamento domiciliare

 

Dipignano 1 ricoverato, 15 in isolamento domiciliare

 

Domanico 2 in isolamento domiciliare

 

Fagnano Castello 1 ricoverato

 

Figline Vegliaturo 5 in isolamento domiciliare

 

Francavilla Marittima 3 in isolamento domiciliare

 

Frascineto 5 in isolamento domiciliare

 

Fuscaldo 17 in isolamento domiciliare

 

Grimaldi 6 in isolamento domiciliare

 

Grisolia 7 in isolamento domiciliare

 

Lago 1 in isolamento domiciliare

 

Laino Borgo 1 ricoverato, 10 in isolamento domiciliare

 

Lappano 3 in isolamento domiciliare

 

Lattarico 10 in isolamento domiciliare

 

Longobardi  1 in isolamento domiciliare

 

Longobucco 4 in isolamento domiciliare

 

Lungro 5 in isolamento domiciliare

 

Luzzi 29 in isolamento domiciliare

 

Maierà 1 ricoverato, 9 in isolamento domiciliare

 

Malito 2 in isolamento domiciliare

 

Mangone 30 in isolamento domiciliare

 

Marano Marchesato 8 in isolamento domiciliare

 

Marano Principato 4 in isolamento domiciliare

 

Mendicino 2 ricoverati, 20 in isolamento domiciliare

 

Montalto Uffugo 4 ricoverati, 77 in isolamento domiciliare

 

Morano 1 in isolamento domiciliare

 

Mormanno 3 in isolamento domiciliare

 

Mottafollone 1 ricoverato

 

Oriolo 1 in isolamento domiciliare

 

Paludi 2 in isolamento domiciliare

 

Paola 1 ricoverato e 20 in isolamento domiciliare

 

Papasidero 1 in isolamento domiciliare

 

Parenti 1 in isolamento domiciliare

 

Paterno Calabro 12 in isolamento domiciliare

 

Pianecrati 2 in isolamento domiciliare

 

Pietrapaola 1 ricoverato

 

Plataci 2 in isolamento domiciliare

 

Praia a Mare 6 in isolamento domiciliare

 

Rocca Imperiale 2 in isolamento domiciliare

 

Roggiano Gravina 1 ricoverato, 13 in isolamento domiciliare

 

Rogliano 29 in isolamento domiciliare

 

Rose 1 ricoverato, 68 in isolamento domiciliare

 

Rota Greca 4 in isolamento domiciliare

 

Rovito 1 ricoverato, 46 in isolamento domiciliare

 

San Benedetto Ullano 4 in isolamento domiciliare

 

San Demetrio Corone 1 ricoverato

 

San Donato di Ninea 1 in isolamento domiciliare

 

San Fili 1 in isolamento domiciliare

 

San Giovanni in Fiore 5 ricoverato, 86 in isolamento domiciliare

 

San Lorenzo del Vallo 2 in isolamento domiciliare

 

San Lucido 6 in isolamento domiciliare

 

San Marco Argentano 2 in isolamento domiciliare

 

San Martino di Finita 29 in isolamento domiciliare

 

San Nicola Arcella 11 in isolamento domiciliare

 

San Pietro in Guarano 2 ricoverato, 49 in isolamento domiciliare

 

San Sosti 6 in isolamento domiciliare

 

San Vincenzo La Costa 2 in isolamento domiciliare

 

Sangineto 1 ricoverato, 1 in isolamento domiciliare

 

Santa Domenica Talao 1 in isolamento domiciliare

 

Santa Maria del Cedro 6 in isolamento domiciliare

 

Santa Sofia d’Epiro 1 ricoverato, 3 in isolamento domiciliare

 

Sant’Agata d’Esaro 1 ricoverato, 5 in isolamento domiciliare

 

Santo Stefano di Rogliano 12 in isolamento domiciliare

 

Scala Coeli 2 in isolamento domiciliare

 

Scalea 2 ricoverati, 26 in isolamento domiciliare

 

Scigliano 2 in isolamento domiciliare

 

Spezzano Albanese 1 ricoverato, 5 in isolamento domiciliare

 

Spezzano della Sila 4 ricoverati, 78 in isolamento domiciliare

 

Torano Castello 2 ricoverati, 27 in isolamento domiciliare

 

Tortora 2 in isolamento domiciliare

 

Trebisacce 1 ricoverato, 8 in isolamento domiciliare

 

Vaccarizzo Albanese 9 in isolamento domiciliare

 

Verbicaro 2 in isolamento domiciliare

 

Villapiana 1 in isolamento domiciliare

 

Zumpano 1 ricoverato, 31 in isolamento domiciliare

 

Casi diagnosticati dall’Asp di Cosenza a persone residenti fuori provincia: 3 ricoverati, 18 in isolamento domiciliare

 

 

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio