Cosenza, aggredito per strada il fratello del consigliere regionale Morrone

L'imprenditore della sanità, questa mattina, si trovava a spasso con il cane quando è stato percosso nei pressi del centro commerciale "I due fiumi". Preannunciata una denuncia alle forze dell’ordine

di Salvatore Bruno
1 maggio 2021
20:39
L’entrata del pronto soccorso dell’Annunziata di Cosenza
L’entrata del pronto soccorso dell’Annunziata di Cosenza

L’aggressione si è consumata nella tarda mattinata in pieno centro a Cosenza. Marco Morrone, fratello gemello del consigliere regionale Luca, stava portando a spasso il cane nei pressi del centro commerciale I due fiumi. Improvvisamente è stato affrontato da un energumeno, che lo ha prima aggredito verbalmente passando poi a spintonarlo con vigore fino a percuoterlo.

Secondo quanto si è appreso si tratterebbe di un familiare di un dipendente del gruppo San Bartolo, il sodalizio di cliniche private da qualche giorno passate di proprietà dalla famiglia Morrone agli ospedali riuniti IGreco.


Non è chiaro il motivo dell’aggressione. Morrone è stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso. I medici hanno riscontrato contusioni della faccia, del cuoio capelluto e del collo; la frattura di un dito della mano sinistra, un trauma cranico con contusione zigomatica ed orbitaria. La prognosi è di 25 giorni. Preannunciata una denuncia alle forze dell’ordine

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top